PREGHIERE PER LA FAMIGLIA (22)

CONSACRAZIONE DELLA FAMIGLIA ALLA MADONNA

Vieni, o Maria, e degnati di abitare in questa casa. Come già al tuo Cuore Immacolato fu consacrata la Chiesa e tutto il genere umano, così noi, in perpetuo, affidiamo e consacriamo al tuo Cuore Immacolato la nostra famiglia. Tu che sei Madre della Divina Grazia ottienici di vivere sempre in grazia di Dio e in pace tra noi. Rimani con noi; ti accogliamo con cuore di figli, indegni, ma desiderosi di essere sempre tuoi, in vita, in morte e nell’eternità. Resta con noi come abitasti nella casa di Zaccaria e di Elisabetta; come fosti gioia nella casa degli sposi di Cana; come fosti madre per l’Apostolo Giovanni. Portaci Gesù Cristo, Via, Verità e Vita. Allontana da noi il peccato e ogni male. In questa casa sii Madre di Grazia, Maestra e Regina. Dispensa a ciascuno di noi le grazie spirituali e materiali che ci occorrono; specialmente accresci la fede, la speranza, la carità. Suscita tra i nostri cari sante vocazioni. Sii sempre con noi, nelle gioie e nelle pene, e soprattutto fa che un giorno tutti i membri di questa famiglia si trovino con te uniti i Paradiso.

 

CONSACRAZIONE DELLA FAMIGLIA ALLA SANTA FAMIGLIA

O Santa Famiglia di Nazareth, Gesù, Maria e Giuseppe, la nostra famiglia si consacra a Te per tutta la vita e l’eternità. Fa che la nostra casa e il nostro cuore siano un cenacolo di preghiera, di pace, di grazia e comunione. Amen.

 

CONSACRAZIONE DELLA FAMIGLIA ALLA SACRA FAMIGLIA

O Santissima Famiglia di Nazareth, Gesù, Maria e Giuseppe in questo momento noi ci consacriamo realmente a voi con tutto il nostro cuore. Per noi la vostra protezione, per noi la vostra guida contro i mali di questo mondo, fino a quando le nostre famiglie saranno sempre solide nell'amore infinito di Dio. Gesù, Maria e Giuseppe, noi vi amiamo con tutto il nostro cuore. Vogliamo essere totalmente vostri. Vi preghiamo di aiutarci a fare la volontà del vero Dio. Guidateci sem­pre alla gloria del Cielo, adesso e per tutto l'avvenire. Amen.

 

CONNSACRAZIONE DELLA FAMIGLIA AL CUORE DI GESU’

Cuore Divino di Gesù, a te consacriamo la nostra famiglia, Fa che essa, nata da un sacramento da te istituito, sia immagine viva della tua unione con la Chiesa, fa che sia cenacolo di carità e di preghiera, dove il mutuo amore si esprima nel saperci aiutare l’un l’altro, sacrificarsi l’un per l’altro con la stessa dedizione e lo stesso amore con il quale Tu ti sei sacrificato per la Chiesa e per le anime nostre. Tu proteggila nei pericoli, aiutala nelle avversità, confortala nelle tribolazioni, concedile quanto ha bisogno nelle sue necessità spirituali e materiali e la Tua benedizione e il Tuo amore siano sempre su di lei, finché riunita con Te in Cielo, lodi in eterno l’infinita bontà del Tuo amatissimo Cuore. Amen.  Padre nostro.

 

PREGHIERA DELLA FAMIGLIA A DIO PADRE

Signore, ti ringraziamo d'averci dato l'amore. Ci hai pensato insieme prima del tempo, e fin da allora ci hai amati così, l'uno accanto all'altro. Il nostro amore è nato dal tuo, immenso, infinito. Che esso resti sempre espressione genuina del tuo, senza che il gusto intenso di sentirsi vicini attenui il sapore della tua presenza fra noi, e senza che il reciproco godimento delle cose belle che sono in noi ci allontani dal fascino della tua amicizia.

Se per errore o per un malinteso affetto un giorno ci allontanassimo da te, fa che il vuoto e lo squallore esasperanti della tua assenza ci scuotano profondamente e ci riportino alla ricerca immediata del tuo volto.

Signore, che tutto di noi conosci, fa' che apprendiamo noi pure l'arte di conoscerci profondamente; donaci il coraggio di comunicarci integralmente le nostre aspirazioni, gli ideali, i limiti stessi del nostro agire. Che le piccole inevitabili asprezze dell'indole, i fugaci malintesi, gli imprevisti e le indisposizioni non compromettano mai ciò che ci unisce, ma incontrino, invece, una cortese e generosa volontà di comprenderci.

Dona, Signore, a ciascuno di noi gioiosa fantasia per creare ogni giorno nuove espressioni di rispetto e di premurosa tenerezza; e fa' che la vita coniugale continui quest'arte creatrice d'affetto, che, sola, ci riporterà all'incontro continuo con te che sei l'Amore, da cui il nostro si è staccato come una piccola scintilla. Amen

 

PADRE NOSTRO PER LA FAMIGLIA

Non dire Padre, se ogni giorno non ti comporti da figlio.

Non dire nostro, se vivi isolato nel tuo egoismo.

Non dire che sei nei cieli, se pensi solo alle cose terrene.

Non dire sia santificato il tuo nome, se non lo onori.

Non dire venga il tuo regno, se lo confondi con il successo materiale.

Non dire sia fatta la tua volontà, se non l’accetti quando è dolorosa.

Non dire dacci oggi il nostro pane, se non ti preoccupi della gente che ha fame, è senza cultura e senza mezzi per vivere.

Non dire perdona i nostri debiti, se conservi un rancore verso tuo fratello.

Non dire non lasciarci cadere nella tentazione, se hai intenzione di continuare a peccare.

Non dire liberaci dal male, se non prendi posizione contro il male.

Non dire amen, se non prendi sul serio le parole del Padre nostro!

 

PREGHIERA DELLA FAMIGLIA

Signore,

Tu conosci le nostre famiglie,

Tu abiti con tutte le famiglie della Terra.

Tu ami le famiglie dove regna la gioia, anche se sono piccole.

Tu ami le famiglie che sanno essere aperte, ospitali,

e dove ogni bimbo è accolto come un dono.

Tu ami le famiglie vive dove si parla e si canta,

dove si discute e si perdona, dove c’è il dolore ma anche la consolazione.

Signore, dona a tutte  le nostre famiglie la semplicità, la serenità,

l’armonia e la gioia della santa famiglia di Nazareth.

Signore, io sono sicuro che tu ami tutte le famiglie,

sono sicuro che ami la mia famiglia.

E per questo ti lodo, ti benedico e ti ringrazio.

Santa Famiglia di Nazareth,

prega per noi e per tutte le nostre famiglie. Amen

                                                                    + Giuseppe Molinari  Vescovo di Rieti

                                                                   

PREGHIERA

Signore, Padre Santo, Dio onnipotente ed eterno, noi ti benediciamo e ti ringraziamo per questa nostra famiglia che vuol vivere unita nell'amore.

Ti offriamo le gioie e i dolori della nostra vita, e ti presentiamo le nostre speranze per l'avvenire.

O Dio, fonte di ogni bene, dona alla nostra mensa il cibo quotidiano, conservaci nella salute e nella pace, guida i nostri passi sulla via del bene.

Fa' che dopo aver vissuto felici in questa casa, ci ritroviamo ancora tutti uniti nella felicità del Paradiso. Amen.

 

PER LA FAMIGLIA

O Dio, origine e fondamento della comunità domestica, fa' che nelle nostre famiglie imitiamo le stesse virtù, e lo stesso amore della santa famiglia, di Nazareth, perché, riuniti insieme, nella tua casa, possiamo un giorno, godere la gioia eterna.

Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

PER IL FIGLIO CHE VA A SCUOLA

Divino Salvatore, che sei stato in mezzo ai maestri della legge, per ascoltarli e interrogarli, a te affidiamo nostro figlio, mentre è a scuola.

Infondi in lui lo spirito della sapienza, apri il suo intelletto, perché possa imparare le cognizioni necessarie alla vita terrena ed eterna.

Aiutalo in tutti i suoi doveri, dagli perseveranza e fortezza, ubbidienza e diligenza.

Tu che sei la via la verità e la vita, non permettere che sia deviato dalla giusta strada, per falsi insegnamenti, ma cresca come te, o Gesù, in età, sapienza e grazia dinanzi a Dio e agli uomini. Amen.

 

PREGHIERA PER LA FAMIGLIA DI GPII

Dio, dal quale proviene ogni paternità in cielo e in terra, Padre, che sei Amore e Vita,

fa’ che ogni famiglia umana sulla terra diventi, mediante il Tuo Figlio, Gesù Cristo, «nato da Donna», e mediante lo Spirito Santo, sorgente di divina carità, un vero santuario della vita e dell’amore per le generazioni che sempre si rinnovano.

Fa’ che la tua grazia guidi i pensieri e le opere dei coniugi verso il bene delle loro famiglie e di tutte le famiglie del mondo.

Fa’ che le giovani generazioni trovino nella famiglia un forte sostegno per la loro umanità

e la loro crescita nella verità e nell’amore.

Fa’ che l’amore, rafforzato dalla grazia del sacramento del Matrimonio, si dimostri più forte di ogni debolezza e di ogni crisi, attraverso le quali, a volte, passano le nostre famiglie.

Fa’ infine, te lo chiediamo per intercessione della Sacra Famiglia di Nazareth, che la Chiesa, in mezzo a tutte le nazioni della terra, possa compiere fruttuosamente la sua missione nella famiglia e mediante la famiglia.

Per Cristo nostro Signore, che è la via, la verità e la vita nei secoli dei secoli. Amen.

(Giovanni Paolo II)

 

PER L’AVVENIRE DEI FIGLI

Signore, illumina la mente di nostro figlio perché conosca la strada che hai voluto per lui, perché ti renda gloria e raggiunga la salvezza. Sostienilo con la tua forza, perché non si accontenti di facili ideali. Illumina anche noi, suoi genitori, perché gli siamo di aiuto nel riconoscere la sua vocazione e nel realizzarla generosamente, senza porre ostacoli alla tua guida interiore. Amen.

 

PREGHIERA DEI FIGLI PER I GEINITORI

O Dio, che hai dato il comando di onorare il padre e la madre, ascolta con benevolenza la preghiera che ti rivolgo per essi. Concedi a loro lunghi giorni sulla terra e conservali nella salute del corpo e dello spirito. Benedici le loro fatiche e le loro iniziative, rendi loro il centuplo per quello che essi fanno per me, ispira in loro l'amore e la pratica della tua santa legge e fa' che un giorno, io sia il loro sostegno e il loro conforto, così che dopo avere goduto del loro affetto sulla terra, abbia la gioia di vivere eternamente con essi nel Cielo. Amen.

 

PREGHIERA PER LA FAMIGLIA

Ti preghiamo, Signore, per la nostra famiglia perché ci conosciamo sempre meglio e ci comprendiamo nei nostri desideri e nei nostri limiti; perché ciascuno di noi senta e viva i bisogni degli altri; perché a nessuno sfuggano i momenti di stanchezza, di disagio, di preoccupazione dell’altro; perché le nostre discussioni non ci divi­dano, ma ci uniscano nella ricerca del vero e del bene; perché ciascuno di noi nel costruire la propria vita non impedisca all’altro di vivere la sua; perché viviamo insieme i momenti di gioia di ciascuno e guardiamo a te, che sei la fonte di ogni vera gioia; perché, soprattutto, conosciamo te e colui che ci hai mandato, Gesù Cristo; perché la nostra famiglia non si chiuda in se stessa, ma sia disponibile ai parenti, aperta agli amici, sensibile ai bisogni dei fratelli; perché ci sentiamo sempre parte viva del­la Chiesa in cammino, e possiamo continuare insieme in cielo il cammino che insieme abbiamo comincia­to sulla terra. Amen.

 

PREGHIERA PER RIUNIRE LA FAMIGLIA DIVISA

Santa Famiglia di Nazaret, vi sono oggi nel mondo tante famiglie che non possono presentarsi davanti a te unite e colme d’amore, perché l’egoismo, il peccato e l’azione del demonio hanno portato in esse la divisione, l’odio, il rancore e la diffidenza. Con questa umile preghiera, io le presento tutte a te, o Santa Famiglia di Gesù, e, in particolare, ti affido la mia famiglia (oppure la famiglia di….) perché sia posta sotto la tua protezione. San Giuseppe, sposo casto e laborioso, allontana, ti prego, da questa famiglia la causa di tante divisioni: l’attaccamento ai soldi, alle ricchezze, la prepotenza, la strafottenza, la superbia, l’infedeltà coniugale, l’egoismo e ogni altro male che disgrega la famiglia. Propizia loro il pane quotidiano, il lavoro e la salute. Santa Madre di Gesù, che sei addolorata per i tuoi figli divisi o lontani dalla Casa del Padre, accogli sotto la tua materna protezione questa famiglia che non trova la pace e che viene turbata dalle insidie del demonio. Gesù, nostro Salvatore, Re della pace, pongo nel tuo Cuore ardente d’amore tutti i componenti di questa famiglia. Il tuo perdono li riconduca nel tuo Cuore e in esso possano riabbracciarsi e perdonarsi, riconciliandosi l’uno con l’altro nel vero amore. Signore, ricaccia Satana, autore di ogni divisione, nell’inferno e proteggi questa famiglia da ogni persona malefica che semina in essa la discordia e la zizzania. Allontana da loro chi porta la divisione e la rovina morale di questa famiglia. Gesù, fa che tutti i membri di questa famiglia si riuniscano nella fede e nella pratica dei sacramenti e che ognuno di loro sia accogliente alla tua infinita misericordia. Riconciliata nel tuo amore, possa questa famiglia essere testimone della tua presenza e della tua pace nel mondo. Amen.

 

PREGHIERA DELLA FAMIGLIA CRISTIANA

O Trinità della terra, o Gesù, Maria e Giuseppe, sublimi modelli e tutori delle famiglie cristiane, a Voi ricorriamo. La vostra pace, la vostra inalterabile serenità ristorano i nostri travagli. Aiutaci Tu, o Giuseppe, specchio della più mirabile paternità nella cura assidua che sapesti prestare al Salvatore e alla Vergine; vieni in nostro soccorso, o Maria, la più amante, la più pura di tutte le Spose e di tutte le madri; assistici Tu, o Gesù, il più sottomesso dei figli. Siate tutti e tre sempre a noi vicini nelle ore tristi e nelle liete, otteneteci che tutti i focolari, santi a imitazione del vostro, siano per tutti i loro membri scuole di virtù, asili di santità, cammino sicuro verso quella beatitudine che per vostra intercessione fiduciosamente speriamo.

 

PREGHIERA PER LA FAMIGLIA IN DIFFICOLTA’

O Signore, tu sai tutto di me e della mia famiglia. Tu non hai bisogno di tante parole perchè vedi lo smarrimento, la confusione, la paura e la difficoltà di relazionarmi positivamente con (mio marito/mia moglie).

Tu sai quanto questa situazione mi faccia soffrire.

Tu conosci anche le cause nascoste di tutto ciò, quei motivi che io non riesco a comprendere completamente. Proprio per questo motivo sperimento tutta la mia impotenza, la mia incapacità di risolvere da sol(a/o) ciò che mi supera ed ho bisogno del tuo aiuto.
Spesso sono portato a pensare che sia colpa di (mio marito/mia moglie), della nostra famiglia di origine, del lavoro, dei figli, ma mi rendo conto che la colpa non sta tutta da una parte e che anch'io ho le mie responsabilità.

O Padre, nel nome di Gesù e per intercessione di Maria, dona a me e alla mia famiglia il tuo Spirito che comunichi a tutti la luce per perseguire la verità, forza per superare le difficoltà, amore per vincere ogni egoismo, tentazione e divisione. Sostenut(a/o) dal tuo Santo Spirito io desidero esprimere la mia volontà di rimanere fedele a mio (marito/moglie), così come ho manifestato davanti a te e alla chiesa in occasione del mio matrimonio.

Rinnovo la mia volontà di saper attendere pazientemente che questa situazione possa, con il tuo aiuto, evolvere positivamente, offrendoti quotidianamente le mie sofferenze e tribolazioni per la santificazione mia e dei miei cari.

Desidero dedicare più tempo a te e rimanere disponibile al perdono incondizionato nei confronti di (mio marito/mia moglie), perchè entrambi possiamo beneficare della grazia di una piena riconciliazione e di una rinnovata comunione con te e fra di noi per la tua gloria e il bene della nostra famiglia. Amen.

 

PREGHIERA NELLE ORE DIFFICILI DEL MATRIMONIO

O Signore, mio Dio e Padre, è difficile vivere insieme per anni senza incontrare sofferenze.
Donami un cuore grande nel perdono, che sa dimenticare le offese ricevute e riconoscere i propri torti.

Infondi in me la forza del tuo amore, perchè possa amare per primo (nome marito/moglie) e continuare ad amare anche quando non sono amato (nome marito/moglie), senza perdere la speranza nella possibilità della riconciliazione. Amen.

 

AL CAPO E CUSTODE DELLA SANTA FAMIGLIA PER LA FAMIGLIA

O glorioso Patriarca S. Giuseppe, che fosti eletto a capo e custode della famiglia del Signore, degnati di accogliere sotto il manto del tuo amoroso patrocinio questa famiglia, che si gloria di eleggerti ora e sempre a suo speciale avvocato e protettore. Su di essa spargi quelle benedizioni, che sono necessarie a mantenere la domestica pace. Gloria al Padre. O glorioso Patriarca S. Giuseppe che avesti la bella sorte di vestire e custodire portare ed alimentare l’amabilissimo pargoletto Gesù, degnati di guardare con occhio di misericordia questa famiglia, che avendoti eletto a suo padre e signore, tutta riposa nel tuo pietosissimo cuore. Ottienile di vivere una vita veramente cristiana e di educare la prole nel santo timore di Dio. Gloria al Padre. O glorioso Patriarca S. Giuseppe, che col sudore della tua fronte hai preparato ogni giorno il pane della vita al Creatore del cielo e della terra, riversa sui nostri temporali interessi quelle grazie, che sono necessarie ad essere prosperati e benedetti dal Signore. Nei travagli, nelle privazioni e nei disagi della povertà, impetraci un soave e generoso abbandono ai disegni sempre cari, sempre amorosi della divina Bontà. Gloria al Padre.

 

PREGHIERA DELLA FAMIGLIA UNITA

Signore, Padre Santo, Dio onnipotente ed eterno, noi ti benediciamo e ti ringraziamo per questa nostra famiglia che vuol vivere unita nell'amore. Ti offriamo le gioie e i dolori della nostra vita, e ti presentiamo le nostre speranze per l'avvenire.

O Dio, fonte di ogni bene, dona alla nostra mensa il cibo quotidiano, conservaci nella salute e nella pace, guida i nostri passi sulla via del bene. Fa che dopo aver vissuto felici in questa casa, ci ritroviamo ancora tutti uniti nella felicità del paradiso. Amen

 

PREGHIERA PER LA FAMIGLIA

Signore Gesù, che hai voluto vivere per trent'anni nel seno della santa famiglia di Nazaret, e hai istituito il sacramento del matrimonio perchè le famiglie cristiane fossero fondate e unite nel tuo amore, ti prego di benedire e di santificare la mia famiglia. Rimani sempre in mezzo ad essa con la tua luce e la tua grazia. Benedici le nostre iniziative e preservaci dalle malattie e dalle disgrazie; donaci il coraggio nei giorni della prova e la forza di portare insieme ogni pena che incontriamo.

Accompagnaci sempre con il tuo aiuto divino, perchè possiamo compiere con fedeltà la nostra missione nella vita terrena per ritrovarci poi uniti per sempre nella gioia del tuo regno. Amen.

 

CONSACRAZIONE DELLA FAMIGLIA AL GLORIOSO SAN GIUSEPPE

Glorioso San Giuseppe, guarda a noi prostrati alla tua presenza, con il cuore pieno di gioia perché ci anno­veriamo, sebbene indegni, nel nume­ro dei tuoi devoti. Desideriamo oggi in un modo speciale, mostrarti la gratitudine che riempie le nostre anime per i favori e le grazie così segnalate che continuamente ricevia­mo da Te.

Grazie, amato San Giuseppe, per i così immensi benefici che ci hai dispensato e costantemente ci dispen­si. Grazie per tutto il bene ricevuto e per la soddisfazione di questo giorno felice, poiché io sono il padre (o..madre-­figlio-a) di questa famiglia che desi­dera essere consacrata a Te in modo particolare. Occupati, o glorioso Patriarca, di tutte le nostre necessità e delle responsabilità della famiglia.

Tutto, assolutamente tutto, noi affi­diamo a Te. Animati dalle tantissime attenzioni ricevute, e pensando a quello che diceva la nostra Madre Santa Teresa di Gesù, che sempre mentre visse le ottenesti la grazia che in questo giorno ti supplicava, noi osiamo fiduciosamente pregarti, di trasformare i nostri cuori in vulcani ardenti di vero amore. Che tutto quanto ad essi si avvicina, o con essi in qualche modo si relaziona, riman­ga infiammato da questo rogo immenso che è il Cuore Divino di Gesù. Ottienici la grazia immensa di vivere e morire d'amore.

Donaci la purezza, l'umiltà del cuore e la castità del corpo. Infine, Tu che conosci meglio di noi stessi le nostre necessità e le nostre responsa­bilità, occupati di esse e accoglile sotto il tuo patrocinio.

Aumenta il nostro amore e la nostra devozione alla Santissima Vergine e conducici per mezzo di Lei a Gesù, perché così avanziamo sicuri per il cammino che ci porta alla feli­ce eternità. Amen.