PROMESSE DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO AI DEVOTI DELLA SUA SANTA CROCE

  RIVELAZIONI FATTE AD UNA UMILE DONNA IN AUSTRIA NEL 1960.

1) Quelli che espongono il Crocifisso nelle loro case o posti di lavoro e lo decorano con fiori, raccoglieranno molte benedizioni e ricco frutto nel loro lavoro e nelle loro iniziative, insieme ad un immediato aiuto e conforto nei loro problemi e sofferenze.

2) Coloro i quali guardano al Crocifisso anche soltanto pochi minuti, quando saranno tentati o sono nella battaglia e nello sforzo, soprattutto quando saranno tentati dalla collera, padroneggieranno subito se stessi, la tentazione e il peccato.

3) Quelli che mediteranno ogni giorno, per 15 minuti, sulla Mia Agonia sulla Croce, sosteranno di sicuro le loro sofferenze e i loro fastidi, prima con pazienza più tardi con gioia.

4) Quelli che molto spesso meditano sulle Mie ferite sulla Croce, con profondo dolore per i loro peccati e le loro colpe, acquisteranno presto un profondo odio al peccato.

5) Coloro i quali spesso e almeno due volte al giorno offriranno al padre celeste le mie 3 ore di Agonia sulla Croce per tutte le negligenze, le indifferenze e le mancanze nel seguire le buone ispirazioni ne abbrevieranno la punizione o ne saranno completamente rispiarmati.

6) quelli che volentieri recitano giornalmente il Rosario delle Sante Piaghe, con devozione e grande fiducia mentre meditano sulla Mia Agonia sulla Croce, otterranno la grazia di adempiere bene i loro doveri e con il loro esempio indurranno gli altri a fare altrettanto.

7) Coloro i quali ispireranno ad altri ad onorare il Crocifisso, il Mio preziosissimo Sangue e le Mie Piaghe e che inoltre faranno conoscere il Mio rosario delle S. Piaghe otterranno presto risposta a tutte le loro preghiere.

8) Coloro i quali fanno la Via Crucis giornalmente per un certo periodo di tempo e la offrono per la conversione dei peccatori possono salvare un intera Parrocchia.

9) Coloro i quali per 3 volte consecutive (non nello stesso giorno) visitano un immagine di Me Crocifisso, la onorano e offrono al Padre Celeste la Mia Agonia e Morte, il Mio preziosissimo Sangue e le Mie Piaghe per i loro peccati avranno una bella morte e moriranno senza agonia e paura.

10) Quelli che ogni venerdì, alle tre del pomeriggio, meditano sulla Mia Passione e Morte per 15 minuti, offrendole insieme al Mio Preziosissimo Sangue e alle Mie S. Piaghe per se stessi e per i morenti della settimana, otterranno un alto livello di amore e di perfezione e possono star sicuri che il diavolo non potrà causare loro ulteriori danni spirituali e fisici.

 

L'importanza del Crocifisso nelle case dei fedeli è sottolineata da Padre Jozo di Medjugorje che ha constatato con la sua esperienza che quando i crocifissi riappariranno nelle case saranno messi al posto d'onore e saranno venerati il divorzio sparirà a poco a poco con il suo strascico di rovine. La famiglia è una chiesa domestica, come in chiesa il Signore dimora nel Tabernacolo, così in casa il signore è presente spiritualmente (non realmente come nei tabernacoli) nella Sua Immagine di Crocifisso. I santi hanno più volte provato la fonte di grazie che è il crocifisso. Prostriamoci davanti al Crocifisso per chiedere perdono per i nostri peccati, per lavare la nostra anima nel Suo Sangue, per meditare il Suo Amore e come noi abbiamo ricambiato a quest'Amore. Nel meditare il crocifisso poniamoci queste domande. Chi sta sulla Croce? Perché sta sulla Croce? Quanto soffre? Per chi soffre? Preghiera da recitare baciando il S. Crocifisso o durante la consacrazione quando c'è realmente Gesù Crocifisso sull'altare sotto le apparenze del pane e del vino:

lo ti adoro o Croce Santa che, con le venerabili Membra di Nostro Signore Gesù Cristo, fosti adorna e aspersa del suo Sangue prezioso adoro Te, mio Dio posto in essa, e te o Croce Santa per amor Suo. Salve o vittima di salvezza offerta per noi e per tutto il genere umano sul patibolo della Croce. Umilmente Ti adoro. Salve o Sangue prezioso, sgorgato dalle piaghe di Nostro Signore Gesù Crocefisso, per lavare i peccati di tutto il mondo. Umilmente Ti adoro e Ti supplico di lavare l'anima mia. Per supplicare la Divina Misericordia; All'ombra sicura della Croce, santo asilo dei tribolati, invincibile fortezza negli incalzanti pericoli, che ci sovrastano, fiduciosi ci rifugiamo. Eterno Pietoso, Dio per la Croce imporporata dal preziosissimo Sangue del Tuo Unigenito, imploriamo difesa, protezione, preservazione da ogni danno e spavento. Al Tuo Amore e alla Tua potenza, noi ci affidiamo! Umiliati sotto la Tua giusta e paterna Mano ti presentiamo la Croce da cui fummo redenti e ti supplichiamo: salvaci dal pericoli dell'ora presente. Su noi, su tutti, rivolgi la - Tua pietà e Misericordia, o Signore. Compi il desiderio di Gesù nell'Ultima Cena, avere un cuore solo e un'anima sola con Te sotto il Vessillo della Croce. GESU' MIO MISERICORDIA! Adorazione a Gesù Crocifisso: Salvatore nostro Gesù Cristo, ti adoriamo morente sulla croce per nostro amore e ti ringraziamo perché sei morto per salvarci dall'inferno. Eterno Padre, ti offriamo il Tuo figlio pendente sulla Croce, nudo, straziato, trafitto di spine e chiodi, insanguinato, languente, moribondo e penante. Grande Iddio, è il Tuo Figlio che ti offriamo in questo pietoso stato, ricevi il Suo divin Sacrificio, accetta questa offerta che noi ti facciamo. Egli è il prezzo del nostro riscatto, è il Sangue di un Dio, è la Morte di un Dio, è Dio stesso vittima per noi, che ti offriamo in espiazione dei nostri peccati. Te lo offriamo per il sollievo delle anime sante del Purgatorio, dei cuori afflitti, perseguitati, degli ammalati, per chiederti la conversione dei peccatori, la nostra e dei nostri parenti, la perseveranza dei giusti, la propagazione della fede, la conservazione della pace e per il buon esito dei nostri progetti, per ottenere tutti i soccorsi spirituali e temporali che ci sono necessari; a maggior tua gloria e per la salvezza di tutte le anime.

 

Per amore di Gesù diffondi questa devozione. Gesù ne sarà contento e ti compenserà.