PADRE SCHEIER E LA PARABOLA DEL FICO

            

      

 

 

 

 

VENITE ADORIAMO 

Messaggio di MEDJUGORJE 25-6-15  PREGHIAMO ASSIEME  

CONTATTAMI
ULTIME NOVITA aprile-2015
DIO PADRE 
GRUPPO: DISCEPOLI I GESU E MARIA - iscriviti!

Aborto

ANNA e CLARA scarica

LODI      VESPRI

Lodi e Vespri del Regno della DV
AdorazioneEucaristica

Adorazione notturna

Anime agonizzanti   

Anime del Purgatorio

Apologetica   
Apparizioni mariane     
Bambini e ragazzi  
Beata Elisabetta Canori Mora
Bibles e Vangeli   
Catechismo dellaChiesa  
Comunione sulla mano NO!

Conosciamo Gesu

Coroncine      
Cristo Re dell'Universo 
Devozioni       

DIFFONDI il msg della Madonna del 25/6/15

 DISCUSSIONI
Don Bosco
Don Giuseppe Tomaselli - libri

Esame di coscienza e Confessione

FILMATI-VIDEO 

Gesu Bambino   

Gesu Eucarestia      
Gli Angeli    

Guardia d'Onore Cuore Immacolato di Maria 

Halloween

Il Preziosissimo Sangue 

Il Sacro Cuore  

Immagini sacre     
ndulgenze
"Lasciate che i bambinivengano a Me (Mc 10,14)
La buona stampa
La Divina  Misericordia

LA DIVINA VOLONTA

La famiglia  
La Fiamma D'Amore del Cuore Immacolato di Maria
La massoneria  

La Medaglia Miracolosa

La Passione del Signore  

La Sacra Famiglia  

La SS Trinita 

Le SS Piaghe di Gesu 

L'Angelo Custode

Libri   PUBLICITA        

L'Immacolata   

Links    

Litanie  

Lo Spirito Santo    

L'Ora Santa      

Madonna Addolorata  

Madonna Assunta   

Madonna del Carmine

Madonna de la Salette 

Madonna di Fatima 

Madonna di Lourdes 

Madonna di Pompei 

Magistero della Chiesa 

Maria Regina  

Maria SS Bambina   

Medjugorje  

MESSAGGI DELLA MADONNA AD ANGUERA dal 1987
Missionari e Missioni
Natuzza Evolo
Nostra Signora del buon Successo   
NOTIZIE 

Novene    

Ore di Adorazione Eucaristiche 

Per i Sacerdoti      

Per le vocazioni 

Preghiamo assieme

Preghiamo per     

Preghiera e digiuno 

Preghiere    

Richieste Di Preghiera per le vostre S. Messe

Radio e TV Cattoliche 
Riparazione  

Rosari Rosario on line  

Sala lettura     

Sante Messe alla Missione di Marracuene
Sante Messe perpetue

Santi

Santi e Beati  

SS Nome di Gesu  

Santuari mariani e non  

Segnalazioni utili
SENTIERI NUOVI

Sito di Medjugorje

Solidarieta      

Stampa sana   

Sul Paradiso  

Sul Purgatorio

Sull'inferno   

Suppliche          

Tridui 

Uffici Sacri    

VETRINA

Via Crucis   

Via Lucis

Via Matris 

Volontari dello Spirito Santo 

Volto Santo

In altre Lingue

LA DIVINA VOLONTA 8-5-15 i 36 VOLUMI - Il Santo Rosario nella DV (completo) Litanie alla DV

SE DESIDERI CONOSCERE, VIVERE E DIFFONDERE LA "DIVINA VOLONTA'" E' NATA LA MAILING LIST, IL GRUPPO, "LA DIVINA VOLONTA": https://it.groups.yahoo.com/group/la_divina_volonta

THE WILL OF GOD IN ENGLISH - LA VOLUNTAD DE DIOS EN ESPANOLDIE ARBEIT DES GOTTLICHENWILLENS DEUTSCH - LE TRAVAIL DE LA VOLONTE DIVINE AU FRANCAIS - O TRABALHO DA VONTADE DIVINA EM PORTUGUES  

APPELLO NELLA DIVINA VOLONTA A TUTTI COLORO CHA AMANO DIO

Gesù dice di coloro che faranno conoscere la Divina Volontà: “…Perciò figlia mia, la mia bontà è tanta che premio giustamente e sovrabbondantemente il bene che fa la creatura, specie in quest’opera della mia Volontà che tanto m’interessa; che cosa non darò a chi si occupa e si sacrifica per mettere in salvo i diritti del mio eterno Fiat? Eccederò tanto nel dare, che farò maravigliare il cielo e la terra”. (Dal Volume 23 Febbraio 28, 1928)   

DEVOZIONI DEL MESE DI LUGLIO 2015

4-7-’15 I PRIMI 5 SABATI AL CUORE IMM DI MARIA

MAI SENTITO PARLARE DELLA SCUOLA HOBBIT? 

I VALDESII   Il consesso degli illuminati della nuova chiesa

IL SINODO CHE PRECEDE IL GRANDE AVVERTIMENTO DI GARABANDAL

I SEGRETI DI CIVITAVECCHIA - IL MIRACOLO DELLA MADONNINA

http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntate/i-segreti-di-civitavecchia/1379/default.aspx

VANGELO COMMENTATO 04-7-2015   RITIRI SULLA DIVINA VOLONTA  07/2015 

PENSIERI QUOTIDIANI SULLA “DIVINA VOLONTA’” Tratti dagli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta a cura di P. B. Giuseppe Bucci

04 LUGLIOIn questo tempo Dio crea un anello che ricongiunge le creature a Dio che si moltiplicherà all'infinito. Queste creature sono coloro che accettano, si aprono, vivono la volontà di Dio. Ci troviamo davanti alla meravigliosa pe­dagogia di Dio che manifesta le sue verità alle creature gradualmente altrimenti sa­rebbero incapaci di comprendere e vivere la sua Divina Volontà.

Dal Vangelo secondo Matteo 9,14-17 - In quel tempo, si avvicinarono a Gesù i Discepoli di Giovanni e gli dissero: «Perché noi e i Farisei digiuniamo molte volte, mentre i tuoi Discepoli non digiunano?».  E Gesù disse loro: «Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto finché lo Sposo è con loro? Ma verranno giorni quando lo Sposo sarà loro tolto, e allora digiuneranno. Nessuno mette un pezzo di stoffa grezza su un vestito vecchio, perché il rattoppo porta via qualcosa dal vestito e lo strappo diventa peggiore. Né si versa vino nuovo in otri vecchi, altrimenti si spaccano gli otri e il vino si spande e gli otri vanno perduti. Ma si versa vino nuovo in otri nuovi, e così l’uno e gli altri si conservano». COMMENTO- Rispondendo ai Discepoli di Giovanni, il Signore chiarisce la complicata casistica di digiuni e purificazioni del giu­daismo che ostacolava il vero sentimento religioso anziché favorirlo. Gesù insegna la semplicità di cuore, con cui ogni fedele deve vivere tutte le pratiche religiose. La nostra perso­nale sequela di Cristo non può essere, dunque, un semplice rattoppo esteriore all'antico vestito delle nostre vecchie abi­tudini, ma deve concretizzarsi in una scelta radicale di vita che ci rinnovi nell'intimo. Commento tratto da: © La mia Messa - Casa Mariana Editrice 0825/444415 a cura delle Suore Francescane dell’Immacolata)

Dal Volume 6 dagli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarrata, Gesù spiega chiaramente la Misericordia di Dio quale è e non quella blaterata falsamente da alcuni al vertice della Chiesa!

Ora Gesù tocca un tasto, un argomento tanto importante quanto non facile da metabolizzare, volume 6, 16/4/1904:”Dunque, (figlia mia), è Misericordia che tu vuoi! Se vuoi vera Misericordia, la Giustizia, dopo che si sarà sfogata, produrrà abbondanti frutti di Misericordia”. (Dopo che si sarà sfogata la sua Giustizia, non prima!) Qui dobbiamo fermarci un attimino e farci una domanda: Preferiamo vivere nel dubbio o nella mezza “verità”, oppure preferiamo conoscere la “Verità” tutta intera per viverci dentro? Cerchiamo, allora, di capire questo insegnamento di Gesù: continua qui  scarica tutto

  LE 24 ORE DELLA PASSIONE DI NSGC:     1ora  scarica - 2ora  scarica - 3ora  scarica - 4ora  scarica - 5ora  scarica - 6ora  scarica - 7ora  scarica - 8ora  scarica - 9ora  scarica - 10ora  scarica - 11ora  scarica - 12ora  scarica - 13ora  scarica - 14ora  scarica - 15ora  scarica - 16ora  scarica - 17ora  scarica - 18ora  scarica - 19ora  scarica - 20ora  scarica - 21ora  scarica - 22ora  scarica - 23ora  scarica - 24ora  scarica  ANCHE IN MP3

AVVERTENZE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI  scarica 

PREZIOSISSIMO SANGUE DI GESU

RIASSUNTO LIBRO DI CIELO VOLUME IV 03-7-15 

CATECHESI SULLO SCAPOLARE DELLA MADONNA DEL CARMINE 03-7-15

LA PASSIONE DI GESÙ CRISTO MEDITATA 03-7-15  

CATECHESI COME PREGARE NELLA DIVINA VOLONTA 04-7-15   

CATECHESI SUL PREZIOSISSIMO SANGUE 03-7-15 

Breve riassunto della vita di SANTA MARIA GORETTI  04-7-15 

GRAZIE MIRACOLI TESTIMONIAZE FIORETTI  15-6-15

APPARIZIONI E MESSAGGI DELLA MADONNA A KURESCEK   scarica libro 

IL SANTO ROSARIO NELLA DIVINA VOLONTA (forma completa) 

COMMENTO AL VANGELO DI PADRE GIULIO  

 

+ VANGELO (Mt 6,24-34)

Non preoccupatevi del domani.

 

+ Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli: «Nessuno può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro, oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire Dio e la ricchezza. Perciò Io vi dico: non preoccupatevi per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita non vale forse più del cibo e il corpo più del vestito? Guardate gli uccelli del cielo: non séminano e non mietono, né raccolgono nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non valete forse più di loro? E chi di voi, per quanto si preoccupi, può allungare anche di poco la propria vita? E per il vestito, perché vi preoccupate? Osservate come crescono i gigli del campo: non faticano e non filano. Eppure Io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro. Ora, se Dio veste così l’erba del campo, che oggi c’è e domani si getta nel forno, non farà molto di più per voi, gente di poca fede? Non preoccupatevi dunque dicendo: “Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?”. Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. Il Padre vostro celeste, infatti, sa che ne avete bisogno. Cercate invece, anzitutto, il Regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta. Non preoccupatevi dunque del domani, perché il domani si preoccuperà di se stesso. A ciascun giorno basta la sua pena». Parola del Signore

 

Commento di Padre Giulio Maria Scozzaro

La gioia inconcludente di molti atei e degli anticlericali che odiano Dio, arriva dalla mancata partecipazione dei Prelati alla grande manifestazione di oggi pomeriggio a Roma, in Piazza San Giovanni, a favore dei bambini e anche della famiglia naturale.

Ieri ho trovato su google e ho letto un articolo di Repubblica online, ogni riga spruzzava compiacimento per l’iniziativa che nasce “dal basso”, sottolineando la mancata presenza ufficiale della Chiesa.

La manifestazione “Difendiamo i nostri figli”, non vede la presenza delle parrocchie e questo poteva far mancare significative presenze, ma Dio è più grande delle mancanze umane e oggi saranno presenti lo stesso in molti, a chiedere al governo di non procedere oltre con le sue iniziative contro la famiglia naturale, l’educazione dei bambini e i valori cristiani.

Non è un buon segnale per gli stessi cattolici la mancata organizzazione da parte delle parrocchie che devono occuparsi e preoccuparsi della famiglia, questa è la circostanza per parlare pubblicamente ai credenti della famiglia come l’ha voluta Dio, e come è stata sancita nell’articolo 29 della Costituzione Italiana: “La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. Il matrimonio è ordinato sull'eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell'unità familiare”.

Ho riportato l’articolo conoscendo le possibili rimostranze di chi non vuole capire e lamenta la poca chiarezza del testo sulla famiglia naturale. Quando fu scritta la Costituzione, l’unica famiglia che avevano in mente i padri e che esprimevano nei discorsi e nei commentari, era la famiglia naturale, quella tra uomo e donna. Nessuno immaginava un altro modello di famiglia e risulta una perdita di tempo continuare oltre.

La manifestazione sarà lo stesso un successo, gli italiani che credono nella famiglia naturale sono la stragrande maggioranza e lo affermano anche se divorziati perché eterosessuali. Questa manifestazione non è contro qualcuno, noi non vogliamo condannare gli altri, noi siamo per la vita e i valori cristiani, chiediamo però il rispetto dei nostri diritti.

L’Italia rimane ancora cattolica nonostante l’indifferenza, non è come la Francia laicista e lontana dalla Fede. Eppure nel gennaio 2014 proprio in Francia ci fu una forte presa di coscienza del pericolo dei matrimoni gay e delle famiglie omogenitoriali, e scesero in piazza oltre mezzo milione di francesi a difendere la famiglia naturale.

Fu un successo straordinario se si pensa all’indifferenza religiosa che governa la Francia, in Italia invece il senso religioso è vivo e dinanzi alle iniziative dei politici LGBT o atei, questa manifestazione darà prova di presenza e di esigenza.

Non tutti i politici seguono le iniziative del governo che vuole togliere ai genitori la libertà educativa per consegnarla ad insegnanti incaricati di distruggere l’innocenza dei bambini nelle scuole italiane, con la spiegazione dell’ideologia gender e del sesso facile, dando proprio ai bambini di 4/5 anni indicazioni sulla masturbazione e sul rapporto sessuale.

Questi ddl presentati da alcuni politici sono indicatori di inciviltà, noi crediamo in una società nuova guidata dai valori cristiani.

Ci sono invece altri politici che difendono con convinzione la famiglia e si battono per l’ottenimento dell’annullamento del ddl (disegno di legge) riguardante il gender. Tra questi c’è l’Onorevole Alessandro Pagano, che ha lanciato l’iniziativa “Parlamentari per la famiglia” a cui hanno aderito cento parlamentari e saranno oggi in Piazza San Giovanni a manifestare a favore della famiglia e della sana educazione dei bambini nelle scuole italiane.

Da considerare l’impegno dell'Onorevole Pagano, non solo perché è iscritto a questa newsletter e quindi fa parte della nostra Parrocchia virtuale dedicata al Cuore Immacolato di Maria, soprattutto per la convinta difesa dei nostri valori in Parlamento, come già ha fatto in passato opponendosi al ddl Scalfarotto sulla legge contro l’omofobia, che creava il reato di opinione. Da non crederci, eppure gli atei che stanno in Parlamento l’hanno votata.

Quindi, l’ideologia gender e il disegno di legge sulle unioni civili sono entrambi soprusi sulla pelle dei bambini. L’approvazione di queste leggi permetterebbe l’adozione dei bambini da parte di una coppia gay e sarebbero privati di una figura genitoriale. La loro crescita sarebbe danneggiata a causa della mancanza del padre o della madre, e dalla convinzione che la vera famiglia è quella omosessuale o di un uomo e una donna non sposati in Chiesa, senza Sacramento.

Non possiamo tacere e adesso si deve cominciare a parlare sia con la preghiera sia con la diffusione ai familiari e ai conoscenti del reale e subdolo attacco alla nostra Fede. È opportuno da parte dei credenti la conoscenza delle minacce alla nostra Fede, portate avanti con sfacciata tracotanza dagli anticlericali.

Oggi Gesù dice che non è possibile servire due padroni, due realtà diverse. Non si può essere cristiani e favorire le leggi contro i cristiani. La contraddizione mostrata dai cupi cristiani nel famoso caso della battaglia sul corpo di Eluana Englaro non possiamo condividerla.

“Nessuno può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro, oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro”.

 

1 Ave Maria per Padre Giulio

dettami del “mondo”?

CATECHISMO DI SAN PIO X  scarica     CHRISTUS NOBISCUM STATE

L'ORA SANTA E VIA CRUCIS rispettivamente ogni giovedì e venerdì  VETRINA

Vi presento le rivelazioni del demonio durante ben 65 esorcismi terminati nel 1976 ad una ragazza tedesca Anneliese Michel.

La possessione che patì è stata una delle più potenti della storia, ed ella nei momenti di lucidità accettava la sofferenza per la salvezza dei peccatori, atteggiamento che piacque molto alla Madonna ed apparve alla ragazza per confortarla ed aiutarla nella sua liberazione.

La ragazza si offrì vittima a Gesù per la salvezza del mondo e dopo la sua morte durante l’autopsia le trovarono anche le stimmate. Anneliese Michel nacque nel 1952 e morì nel 1976. Leggiamo le rivelazioni di satana, costretto dall’esorcista e dal volere di Dio a dire tutte queste verità che devono far riflettere tutti noi.

Rileggete più volte e meditate queste importantissime rivelazioni dei diavoli.

 

● “Sapete perché combatto così tanto io? Perché io fu precipitato proprio a causa degli uomini”.

● “Io, Lucifero, ero in Cielo, nel coro di Michele”. L’esorcista: “Ma tu potresti essere tra i Cherubini!”. Risposta: “Si, io ero anche questo”.

● “Giuda me lo sono preso io! Lui è dannato. Quello si poteva salvare, ma non ha voluto seguire il Nazareno”.

● “I nemici della Chiesa sono nostri amici!”.

● “Da noi non c’è ritorno! L’inferno è per tutta l’eternità! Nessuno torna indietro! Qui non c’è amore, c’è solo odio, combattiamo sempre, ci combattiamo l’un l’altro”.

● “Gli uomini sono così bestialmente stupidi! Credono che dopo la morte sia finito tutto”.

● “In questo secolo (1900) ci saranno tanti Santi, come non ce ne sono mai stati. Ma anche tanta gente viene da noi”.

● “Contro di voi ci scagliamo e potremmo ancora di più, se non fossimo legati. Noi possiamo solo fino a dove arrivano le catene”.

● L’esorcista: “Tu sei il colpevole di tutte le eresie!”. Risposta: “Si, e ne ho ancora tante da creare”.

● “La talare ormai non la indossa più nessuno. Questi modernisti della Chiesa sono opera mia e mi appartengono tutti ormai”.

● “Quello laggiù (Papa Paolo VI), quello solo tiene in piedi la Chiesa. Gli altri non lo seguono”.

● “Tutti adesso tirano fuori le zampe per prendere la Comunione e neanche si inginocchiano più! Ah! Opera mia!”.

● “Di noi quasi nessuno parla più, neppure i Sacerdoti”.

● “L’altare rivolto verso i fedeli è stata idea nostra… sono tutti corsi dietro agli evangelici come meretrici! I Cattolici hanno la vera dottrina e corrono dietro ai protestanti!”.

● “Per ordine dell’Alta Dama devo dire che si deve pregare di più lo Spirito Santo. Voi dovete pregare molto, perché i castighi sono vicini”.

● “L’enciclica Humanae Vitae è importantissima! E nessun Prete può sposarsi, egli è Sacerdote in eterno”.

● “Ovunque venga votata una legge a favore dell’aborto, tutto l’inferno è presente!”.

● “L’aborto è omicidio, sempre e comunque. L’anima negli embrioni non arriva alla visione beatifica di Dio, arriva lassù in Cielo (si tratta del Limbo), ma anche i bambini non nati possono essere battezzati”.

● “Tante Ostie vengono profanate perché vengono date sulle mani. Non si rendono nemmeno conto!”.

● “Il nuovo catechismo olandese l’ho scritto io! È tutto falsificato!” (NOTA: il demonio fa riferimento alla Congregazione olandese che eliminò i riferimenti alla Trinità e all’inferno nel catechismo dei Paesi Bassi).

● “Voi avete il potere di scacciarci, ma non lo fate più! Non ci credete neppure!”.

● “Se aveste idea di quanto è potente il Rosario… è fortissimo contro satana… non voglio dirlo, ma sono costretto”.

AVVERTENZE IMPORTANTI PER I VISITATORI

Si chiede, cortesemente, quando viene prelevato materiale da questo Sito, per esportarlo su altri, di volerne citare la fonte. Chi, fino ad oggi, non l’avesse già fatto, è pregato di provvedere al più presto possibile. Si rammenta inoltre che tutto il materiale di questo Sito e che viene esportato su altri, deve essere usato ai soli fini dell’evangelizzazione delle anime e non per denigrare la Religione Cristiana e il santo Padre. Il Signore vede tutto!

Si informano i visitatori che tutti i testi sono stati pubblicati in buona fede, con l'unico scopo di diffondere la Parola del Signore, qualora fra questi, inavvertitamente, ve ne fossero presenti alcuni coperti da copyright, è possibile contattare l'amministratore del sito per richiederne la rimozione o l'inserimento dei leciti e dovuti riferimenti di chi ne detiene la proprietà.

No all'ABORTO  VIDEO

LO SCAPOLARE DELLA MADONNA DEL CARMINE: Chi desiderasse portare, questo Sacramentale, prima "imposto" da un Sacerdote, può chiederlo a  richiestedipreghiere@preghiereagesuemaria.it  e leggi bene anche il pieghevole: http://www.preghiereagesuemaria.it/devozioni/lo%20scapolare%20del%20carmelo%20in%20breve.htm

 
*******************************************************************

QUESTO SITO E' CONSACRATO AI SACRATISSIMI CUORI DI GESU' E MARIA

Questo sito ha come unico scopo la maggior Gloria di Dio e la salvezza di tutte le anime attraverso la diffusione della Parola di Dio, degli Insegnamenti della Chiesa e